COMUNICATI

Ieri è stata la volta del Disegno di Legge Delrio sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni. Al di là di quel che si è tentato di far credere, questa legge – in mancanza di una legge di revisione costituzionale – non abolisce affatto le Province ma le mimetizza, le trasforma, sottraendole al controllo democratico dei cittadini, senza reali tagli alla spesa pubblica. Per questo il voto mio e quello di Sinistra Ecologia Libertà non poteva che essere contrario.

Leggi tutto...
Giovedì, 26 Dicembre 2013 21:07

Nuova dignità per i Consigli comunali

Finalmente i piccoli Comuni riconquistano quella dignità che meritano e una capacità amministrativa in grado di rispondere alla complessità del governo del territorio. Con un emendamento al Disegno di Legge del Ministro Delrio, approvato sia in Commissione che in Aula alla Camera, il numero di consiglieri comunali è risalito da 6 a 10 per i Comuni sotto i 3.000 abitanti e a 12 per i Comuni tra i 3.000 e i 10.000 abitanti.

Leggi tutto...

Onorevole Presidente, onorevoli componenti del Governo e onorevoli colleghi,

la riforma del Titolo V è parte decisiva della riforma costituzionale di cui oggi iniziamo la discussione.

Attraverso la riscrittura del Titolo V passa gran parte del buon funzionamento delle Istituzioni repubblicane e il miglioramento della vita quotidiana dei cittadini italiani. Non vi è dubbio che è necessaria una rimodulazione delle competenze tra i diversi livelli di Governo e, nello specifico, tra Stato e Regioni.

Leggi tutto...